Back to Italy

Una volta rientrati in Italia vi accorgerete che il viaggio è solo all’inizio. YearOut ha pensato a rendere l’esperienza vissuta all’estero una chiave di successo per i vostri percorsi universitari e professionali. Dovete solo decidere quanto tempo investire in questo percorso, al resto pensiamo noi: workshop formativi, Information Day, interventi progettazione, viaggi di monitoraggio.

1. Partecipa ai nostri InfoDay

Continua a far parte del team di YearOut mettendo a disposizione la tua esperienza: vieni a raccontare il tuo viaggio come volontario al nostro InfoDay. Sarà un’occasione per trasmettere la tua passione dando una mano a chi ancora non ha preso il volo.

Leggi tutto

Grazie al racconto diretto i volontari YearOut hanno l’opportunità di trasformare gli InfoDay in veri e propri momenti di scambio e confronto, regalando ai nuovi iscritti la possibilità di comprendere più da vicino il contesto in cui si inseriranno, mettendosi alla prova in discussioni, lavori di gruppo e assessment.
L’InfoDay diventa così un’occasione per condividere la propria esperienza, imparando a presentare un progetto in maniera efficace ed esaustiva e a parlare in pubblico.

2. Partecipa ai nostri workshop per ex-volontari

Corso di Public speaking, preparati a parlare in pubblico. L’esperienza di volontariato è stata indimenticabile, ma quando ti trovi davanti ad un pubblico durante l’InfoDay non riesci a trasmettere correttamente tutte le informazioni che vorresti? È una situazione piuttosto comune: spesso non si è preparati a parlare in pubblico, né ad ottimizzare i tempi che si hanno a disposizione. È per questo che abbiamo pensato ad incontri formativi che ti permetteranno di metterti nuovamente alla prova e acquisire specifiche competenze.

Leggi tutto

Prima di rivolgersi ad un pubblico è importante analizzare il contesto e porsi alcune domande chiave. Ad esempio, chi saranno gli interlocutori; quale strategia relazionale adottare; quali contenuti trasmettere. Ecco perché abbiamo pensato di proporvi alcuni incontri dedicati al public speaking e alle più efficaci strategie di comunicazione, che ti serviranno anche per migliorare le tue competenze in vista di un lavoro.

Corso per diventare formatore. Gestire un InfoDay non significa solo saper parlare in pubblico. Per coloro che lo desiderano c’è la possibilità di diventare formatori, durante momenti quali i discussion groups e assessments, nei quali emerge la necessità di saper coordinare un gruppo di lavoro, così come quella di moderare un incontro e orientare personalità distanti tra loro al raggiungimento di un obiettivo comune. Ecco perché abbiamo ideato per i nostri volontari workshop formativi in grado di potenziare l’esperienza vissuta all’estero e tradurla in competenze, che saranno utili anche per la ricerca di un futuro lavoro o per il miglioramento di una posizione attuale.

3. Nuovi progetti: si riparte per il monitoraggio

Occuparsi di volontariato internazionale significa anche monitorare attentamente le ONG con cui si attivano partnership e collaborazioni. Ciò si traduce in diversi compiti, dalla ricerca in ufficio al lavoro sul campo. Dopo aver contribuito a momenti di formazione e specializzazione, vorremmo offrirti la possibilità di essere coinvolto in un viaggio di monitoraggio all’estero, destinato all’apertura di nuovi progetti o al consolidamento di una partnership già attiva.

Leggi tutto

Lavorare nel settore del volontariato internazionale è molto stimolante e le sfide non finiscono mai: ogni anno si conoscono nuovi potenziali partner, si valutano i risultati conseguiti dalle collaborazioni già in atto e ci si impegna per migliorare il network di Associazioni con cui si lavora.
Per condividere in pieno questi obiettivi intendiamo valorizzare la rete di persone che nel tempo si è consolidata intorno ai progetti di cooperazione che YearOut sostiene, dando fiducia ai nostri volontari, spesso all’inizio del proprio percorso professionale. È per questo che abbiamo pensato di coinvolgervi in momenti di programmazione e in veri e propri viaggi di monitoraggio. Se sei interessato scrivici: coordinamento@yearout.it.

Vantaggi del volontariato internazionale:

Immagini
Domande frequenti InfoPack Iscriviti all’InfoDay Idee per il fundraising